Dagli amanuensi ai digitanti: la Bibbia